martedì 6 aprile 2010

Per qualche oscura congiunzione astrale in transito sotto il segno dei pesci ho iniziato a mettere in ordine l'armadio. L'immane esperienza mi ha portato a constatare che possiedo una marea di inquietanti ed inutili cappellini vintàààsge che meritano gli onori di pubblicazione.

Inutile dire che il proposito del riordino è morto poco dopo il suo concepimento.

1 commento:

Si è verificato un errore nel gadget

Lettori fissi